AREA INFORMATIVA

Leggi tutte le notizie

Nell'ambito dell’Avviso Pubblico per la realizzazione di progetti per la Rete Ecologica Regionale - POR FESR-FSE Puglia 2014-2020– Asse VI “Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali” – Azione 6.6 “Interventi per la valorizzazione e fruizione del patrimonio naturale (FESR)” – Sub Azione 6.6 “Interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale”, l’Amministrazione Comunale di Polignano a Mare ha avviato, con il supporto tecnico del GAL, un percorso partecipativo finalizzato alla raccolta di proposte, idee e fabbisogni per la riqualificazione di Lama Monachile.

Il percorso partecipativo prevede un forum cittadino di presentazione (20 marzo ore 17.30) e 3 focus group specifici con i principali stakeholder del territorio. Il 1° Focus Group (22 marzo ore 17.30) è dedicato ad operatori economici (operatori turistici, artigianali, commerciali), il 2° Focus Group (23 marzo ore 17.30) è rivolto a professionisti e tecnici, il 3° Focus Group (26 marzo opre 17.30) è aperto ad istituzioni e terzo settore interessate dall’area di intervento. Il forum e i focus group si svolgeranno presso la Sala Consiliare del Comune di Polignano a Mare. A completamento del percorso partecipativo è stato predisposto un questionario online per la raccolta di idee e fabbisogni tra la popolazione locale.

 

E' possibile compilare il questionario al seguente LINK: QUESTIONARIO ONLINE LAMA MONACHILE

E' possibile iscriversi ai focus group al seguente LINK: MODULO ISCRIZIONE ONLINE

Con la ripubblicazione del bando di selezione delle strategie di sviluppo locale e dei GAL (Misura 19 PSR 2014-2020), resosi necessario a seguito di ricorsi amministrativi, la Regione Puglia ha ampliato le aree ammissibili ai benefici.

Il Comune di Polignano a Mare, precedentemente area non ammissibile, ha avanzato nelle scorse settimane una richiesta di adesione del proprio territorio al GAL Sud Est Barese. Il GAL, anche al fine di rafforzare la strategia di sviluppo locale messa a punto a partire dal mese di marzo 2016 e viste le importantissime connessioni che l'ingresso di questo territorio può apportare alle strategie di filiera immaginate con il nuovo Piano di Azione Locale, ha accolto favorevolmente tale richiesta.

Con l'ingresso di Polignano a Mare, il GAL Sud Est Barese potrà infatti far leva su un territorio composto da ben 9 comuni, Acquaviva delle Fonti, Adelfia, Bitritto, Casamassima, Conversano, Mola di Bari, Noicattaro, Polignano a Mare, Rutigliano, sfiorando i 200 mila abitanti. Il nuovo Piano di Azione Locale, in fase di candidatura al nuovo bando regionale, mira a rafforzare la strategia plurifondo (FEASR e FEAMP), rafforzando le connessioni economiche e sociali tra l'area pre-murgiana con quella litoranea in una vera e propria logica di sistema locale integrato. Si punterà dunque a far leva sui principali attrattori economici presenti in tutta l'area, dalle aree interne al mare, per allargare il più possibile i benefici complessivi della strategia.

A tal proposito, commenta il presidente del GAL Pasquale Redavid "Con l'ingresso di Polignano a Mare completiamo un percorso naturale che permette al GAL Sud Est Barese di raggiungere ben 9 comuni e raddoppiare di fatto la fascia costiera con Mola di Bari, già presente nella precedente programmazione. Dopo l'allargamento di Adelfia e Bitritto, avvenuto la scorsa estate, accogliamo un terzo territorio che in termini di connessioni economiche e sociali ha un rapporto molto forte con il resto dell'area. La sfida del GAL con il nuovo Piano di Azione Locale sarà quello di sfruttare tutte queste connessioni per amplificare le potenzialità di rete ed integrazione tra le aree interne e quelle costiere, in una logica di sistema."

Per raccontare le opportunità di sviluppo locale previste dalla nuova programmazione del PSR e gli ultimi avanzamenti della strategia di sviluppo locale del GAL è stato dunque organizzato un seminario informativo martedì 14 marzo presso la Sala Consiliare del Comune di Polignano a Mare (start ore 18:30).

 

IL SUD EST BARESE VERSO UNA NUOVA STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE Polignano 

Il GAL ha istituito, in occasione dell’Assemblea dei Soci del 12 settembre, oltre al CDA anche un Comitato Consultivo e Strategico. Tale organo è stato pensato per rafforzare la partecipazione del territorio dell’area GAL, portando all'attenzione del Consiglio di Amministrazione argomenti di importanza o di influenza strategica. In particolare il comitato consultivo potrà esprimere pareri in seno al consiglio di amministrazione, avanzare proposte per il miglioramento dell'azione sociale nei territori di riferimento, intervenire su aspetti relativi alla piena e migliore attuazione dello scopo consortile della società, potrà, proporre strategie e progetti di intervento.

Componenti del nuovo Comitato Consultivo

  • Carlucci Davide F. R. - Amministrazione Comunale di Acquaviva delle Fonti
  • Cosola Giuseppe - Amministrazione Comunale di Adelfia
  • Giulitto Giuseppe - Amministrazione Comunale di Bitritto
  • Cessa Vito - Amministrazione Comunale di Casamassima
  • Di Rutigliano Giangrazio - Amministrazione Comunale di Mola di Bari
  • Bellomo Vito - Soggetti Privati (Adelfia)
  • Berlen Antonia - Soggetti Privati (Mola di Bari)
  • Bombacigno Carlo V. - Soggetti Privati (Bitritto)
  • Saturno Francesco - Soggetti Privati (Acquaviva delle Fonti)

Il Comitato parteciperà alle riunioni del CDA del GAL Sud Est Barese

Si è svolto lo scorso lunedì 12 settembre presso il Castello Angioino di Mola di Bari l’Assemblea dei Soci del GAL Sud Est Barese per l’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione. Con l’Assemblea sono state prese importanti decisioni per il nuovo corso del GAL, attraverso la nomina dei nuovi organi sociali.

L’Assemblea dei Soci ha scelto di eleggere un consiglio composto da 13 membri cosi suddiviso: 4 componenti in rappresentanza del mondo privato, 3 componenti dei comuni, 2 componenti delle organizzazioni professionali agricole, 2 componenti delle organizzazioni non agricole e 2 componenti di altri enti pubblici.

Di seguito il CDA del GAL Sud Est Barese eletto (con una durata di tre anni):

  • Iovele Giuseppe - Amministrazione Comunale di Noicattaro
  • Lovascio Giuseppe - Amministrazione Comunale di Conversano
  • Valenzano Giuseppe - Amministrazione Comunale di Rutigliano
  • Fucilli Vincenzo - Altri Enti Pubblici - Università degli Studi di Bari
  • Gallo Vito - Altri Enti Pubblici - Politecnico di Bari
  • Battista Tommaso - Organizzazioni Datoriali Agricole - COPAGRI
  • Damiani Vitantonio - Organizzazioni Datoriali Agricole - Unione Prov. Agricoltori – Confagricoltura
  • Carriera Pantaleo - Soggetti Portatori di interessi collettivi - Confcommercio Bari
  • Rizzo Luigi - Soggetti Portatori di interessi collettivi, organizzazioni mondo pesca e acquacoltura
  • Redavid Pasquale - Soggetti Privati (Rutigliano)
  • Zizzo Arianna - Soggetti Privati (Casamassima)
  • Pignatelli Emanuele Salvatore - Soggetti Privati (Conversano)
  • Mileto Angela - Soggetti Privati (Noicattaro)

In occasione del primo CDA, svolto venerdì 16, sono stati inoltre eletti il Presidente del GAL, con la riconferma di Pasquale Redavid ed il Vice Presidente Tommaso Battista. L’Assemblea dei Soci del 12 ha nominato alla carica di Revisore Legale Unico la Dott.ssa Francesca Volpe.

Rinnovate le nuove cariche sociali ora il GAL Sud Est Barese si prepara per le prossima tappa, ovvero quello di chiudere la strategia finale da presentare alla Regione Puglia con il nuovo Piano di Azione Locale 2014 - 2020. Il PAL, frutto delle attività consultive sul territorio realizzate negli ultimi 7 mesi, rappresenta dunque l’ultimo passaggio per completare la candidatura del GAL ai finanziamenti previsti con l’avviso pubblico di selezione della nuove strategie.

Il giorno 12 settembre 2016 alle ore 15:00 presso il Castello Angioino di Mola di Bari è stata convocata l’Assemblea dei Soci del GAL Sud Est Barese per il rinnovo delle cariche del Consiglio di Amministrazione.

Ai sensi dell'art. 21 dello Statuto Sociale la società è amministrata da un C.d.A. composto da un minimo di cinque ed un massimo di tredici membri. L’Assemblea dei soci stabilisce il numero complessivo dei componenti del consiglio ed il numero dei consiglieri di ciascuna categoria. L’organo amministrativo deve essere rappresentativo di tutte le categorie di soci che partecipano alla società, ovvero:

  • Amministrazioni Comunali;
  • Altri Enti Pubblici diversi dalle Amministrazioni Comunali;
  • Organizzazioni datoriali agricole;
  • Soggetti portatori di interessi collettivi;
  • Soggetti privati.

Per le elezioni sono state istituite 5 liste elettorali, corrispondenti alle categorie di soci precedentemente indicate. Ogni socio potrà votare esclusivamente i candidati della categoria di propria appartenenza esprimendo una sola preferenza. Il voto di ciascun socio è proporzionale alla quota di capitale sociale detenuta.
Alla carica amministrativa possono presentare la propria candidatura tutti i soci e i non soci presentati da soci che non si trovano in situazioni di incompatibilità e ineleggibilità previste dalla legge e dallo Statuto.

I soggetti interessati alla candidatura potranno presentare domanda utilizzando il modulo di “DOMANDA DI CANDIDATURA AL CDA”, corredato da "DICHIARAZIONE" di insussistenza di cause di incompatibilità e ineleggibilità debitamente compilata e da un valido documento di riconoscimento.

La domanda e gli allegati potranno essere inoltrati a mezzo e–mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., a mezzo posta raccomandata con avviso di ricezione di ritorno ovvero a mano presso la sede del GAL in via Nino Rota 28/A - Mola di Bari e dovranno pervenire entro la data e l’ora fissata per l’assemblea dei soci.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL GAL

Clicca e iscriviti



Vi ricordiamo di confermare l'avvenuta iscrizione alla newsletter direttamente dalla vostra casella di posta elettronica

 

 

 

©2019 Gruppo di Azione Locale Sud est barese S.c.a r.l. P. IVA 07001380729 - Tutti i diritti sono riservati. Designed by STUDIOMACINO.com

 

logo GAL gruppo di azione locale sud est barese